Eco-fashion
Uno stile boho chic nella laguna veneziana

style

L’inverno è alle porte, e sono felice di mettere fuori dall’armadio  il mio “Ki-Tamo”, giacca stile Kimono rivisitato che si trasforma in undici modi. E’ un capo bello ed intelligente, fatto a mano da Eva Dub, proposto in diverse stoffa (il mio è di lana); ha il vantaggio di essere creativo, di adattarsi all’umore e allo stile della giornata.

La particolarità del “Ki-Tamo”è la sua versatilità,  si ha la sensazione di avere più capi, e di fatto è vero.  L’ho comprato  cinque anni fa, ed è sempre un gran piacere ritrovarlo e trasformarlo, fa parte dei capi basici da avere per uno stile originale o più elegante in base all’esigenza del momento. Sono di quelli acquisti soddisfacenti che aprono la porta verso un consumo ragionevole di qualità.

Eva, la stilista- sarta che disegna e cuce i capi ci tiene a lavorare con etica, di fatto ricupera gli scampoli avanzati dalle grande aziende, il suo particolare genio è la semplicità e la creatività che utilizza a  rendere un capo tanti capi, li di sicuro è slow fashion: meno consumo, handmade, e nelle vicinanze!Eva lavora principalmente sui mercatini e su appuntamenti nel suo laboratorio, mantiene così un rapporto diretto con la clientela e toglie un passaggio in più.

Vi consiglio di andare a vedere il suo sito https://evadub.com/

 

Dhalgara

francese di origine e italiana di adozione, cresciuta nelle alpi francesi da sempre sensibilizzata ad un modo di vivere responsabile ed etico. Viaggiatrice alla ricerca di esperienza di vita, di creatività e di bellezza. Consumare è un modo di esprimersi e di scegliere, per questo motivo sono convinta che consumare consapevole e coerente abbia un senso sia per il pianeta che per noi stessi. Per questo motivo, vorrei farvi condividere le mie scoperte, i trucchi, e anche le mia creazione fatte di riciclo sopratutto nel mondo della moda.

Leave a Comment

Name*
Email*
Website